PARVA NATURALIA
PARVA NATURALIA

Programma 2015

duomo di Modena, capitello

 

Parva Naturalia

Modena Città del Biologico

 

 

festa del risveglio della natura al declinar dell’inverno,

festa delle colture biologiche, tipiche e dimenticate

festa della ruralità, della "rosina perduta",

del magalasso, del Tasso e del Tassoni,

festa del bensone e dell'aceto balsamico,

festa dei giardini letterari,

degli animali fantastici e dei libri perduti

 

Modena

PIAZZA GRANDE

 

PIAZZA TORRE

 

PIAZZA XX SETTEMBRE

 

7 e 8 marzo 2015

dalla mattina al tramonto

 

 

prima edizione

a cura di Vitaliano Biondi ed Andrea Reggianini

 

 

“Con una compagnia di scapigliati

Dediti al gioco e a far volar piccioni

Che Triganieri fur cognominati;

Nemici natural dei bacchettoni,

Gente che il ciel avea posto in oblio

E l' appetito sol tenea per Dio”.

 

Alessandro Tassoni (1565-1635) La secchia rapita, canto VI al 67°

 

PROGRAMMA

 

sabato 7 e domenica 8 marzo

sabato 7 e domenica 8 marzo 2015

 

- mostra mercato di prodotti enogastronomici provenienti da colture biologiche e tipiche

- mostra mercato di manufatti realizzati da eccellenti ceramisti italiani

- mostra mercato di prodotti cosmetici e tessili biologici naturali

- mostra mercato di piante e fiori

- mostra mercato di libri perduti, rari e dimenticati

-mostra a pannelli sull’Orto Botanico

 

Vicende di un antico Giardino dei Semplici:

l’Orto Botanico di Modena tra storia e attualità

 

Daniele Dallai – Orto Botanico, Dipartimento di Scienze della Vita

– Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

 

-raduno della Confraternita del Tabarro

 

sabato 7 marzo 2015

 

- ore 9.00

apertura ed inaugurazione della manifestazione

- ore 10.30 piazza Torre

corso d’impagliature sedie, a cura di Barbera Venturini

- ore 12.00 piazza Grande

corso di sfoglina: tecniche per la preparazione della classica sfoglia emiliana, a cura di Ambra Mambelli

- dalle ore 15.00 alle ore 17.00 portici di piazza Grande

laboratorio per bambini, “Animali con le foglie”, organizzato dal DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA VITA (Orto Botanico)

dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

- ore 16.00 piazza Torre

corso di creazioni in terra cruda, rivolto ai bambini, a cura di Alessandra Campanini di Bioecoservizi

 

domenica 8 marzo 2015

 

- ore 10.00 piazza Torre

corso di composizione floreale, a cura di Margitta Hofmann

- alle ore 10.00 ed alle ore 15.00 piazza Grande, ritrovo presso la Preda Ringadora

visita guidata gratuita ai luoghi misteriosi della città di Modena a cura di Pino Ligabue, scrittore, illustratore

ed autore del libro: “I misteri di Modena” - il Marchio Giallo editore.

Esiste una Modena parallela, misteriosa ed arcana, percorsa da storie antiche che hanno come protagonista il Duomo, da enigmi scaturiti dall'antico Ghetto ebraico, da oscuri episodi di roghi inquisitori, di cavalieri templari e trame medioevali.

 

- ore 12.00 piazza Grande

corso di sfoglina: tecniche per la preparazione della classica sfoglia emiliana, a cura di Ambra Mambelli

- ore 14.00 piazza Grande

corso di pasticceria e di cioccolateria, tenuto dal Gran Maestro di pasticceria Giuseppe Gagliardi

- dalle ore 15.00 alle ore 17.00 portici di piazza Grande

laboratorio per bambini, “Animali con le foglie”, organizzato dal DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA VITA (Orto Botanico)

dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

- alle ore 10.30 ed alle ore 15.30 piazza Grande, presso la Preda Ringadora

maratona letteraria di brani tratti da “La secchia rapita“ di Alessandro Tassoni, dalle opere letterarie di Antonio Delfini,

del Boiardo, del Tasso e dell’Ariosto, a cura di Chiara Mori

 

Non è finto il destrier, ma naturale,

Ch’una giumenta generò d’un grifo:

Simile al padre avea la piuma e l’ale,

Li piedi anteriori, il capo e ‘l grifo;

In tutte l’altre membra parea quale

Era la madre, e chiamasi Ippogrifo;

Che nei monti Rifei vengon, ma rari,

Molto di là’ dagli agghiacciati mari.           

 

Ludovico Ariosto

www.parvanaturalia.it

Contatti

Ci potete contattare ad

Officina di Progettazione

Vitaliano Biondi

Georgia Secchi

Tel (+39) 0522 922111

(+39) 335 6128094

E-Mail: officinageo@gmail.com

 

Potete usare il nostro modulo online.

Ulisse Aldrovandi, drago alato
Francesco I d'Este, ritratto da Velasquez
duomo di Modena, porta della pescheria, particolare
duomo di Modena, metopa
Sandrone
Stampa Stampa | Mappa del sito
© officina di progettazione Viale Isonzo 20 42121 Reggio Emilia